Il panino napoletano


Ricetta tipica campana

I panini napoletani, chiamati anche “pagniuttiell”, sono dei fragranti rustici salati tipici della gastronomia campana e consistono in soffici fagotti di impasto lievitato semi dolce, rimpinzato con un generoso companatico composto da cubetti di provola, prosciutto cotto, salame napoletano, soppressata, uova sode e abbondante pepe macinato. Nella tradizione campana i panini napoletani sono consumati come cibo da strada a tutte le ore. Si trovano caldi appena sfornati nelle pasticcerie e nei bar già di buon mattino, in quanto costituiscono la colazione salata alternativa al classico cornetto.

Ricetta panini napoletani

Ingredienti per 20 pezzi

  • 1 kg di farina per pizza
  • 250 gr di acqua tiepida
  • 250 gr di latte fresco intero
  • 18 grammi di lievito di birra fresco
  • 100 gr di strutto (o burro in pomata)
  • sale 25 gr
  • 150 gr prosciutto cotto
  • 8 uova sode
  • 150 gr di prosciutto cotto
  • 250 gr di provolone piccante
  • pepe nero macinato
  • un tuorlo con 30 gr di latte sbattuti insieme per lucidare

Procedimento

In planetaria con il gancio ad uncino versa la farina con il lievito di birra e aggiungi l’acqua ed il latte. Regola al minimo e quando l’impasto inizia a formarsi aggiungi prima il sale e poi lo strutto. Impasta 5 minuti al minimo fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Lascia lievitare la pagnotta in un contenitore coperto per 1 ora e 45 minuti a temperatura ambiente. Stendi lapanini_napoletani pasta con il matterello sulla spianatoia e ricava uno strato squadrato dello spessore di mezzo centimetro. Ricopri con il formaggio, il prosciutto, la pancetta e le uova sode, tutto precedentemente tagliato a cubetti non troppo piccoli. Dai una leggera pigiata agli ingredienti con il palmo delle mani in modo che aderiscano alla pasta. Cospargi con una generosa spolverata di pepe nero macinato.

Arrotola l’impasto formando un rotolo cilindrico. Taglia a tocchetti dello spessore di 4 dita. Spennella la superficie dei panini napoletani con il tuorlo e latte miscelati, e lascia lievitare per 1 ora, coprendo con un canovaccio umido o con teli da lievitazione. Cuoci i panini napoletani in forno a 190 gradi per 20/22 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...