Al Nostos Teatro va in scena “Ménage à trois”


uno strano ‘rapporto di coppia’ a tre

Al Nostos Teatro, sabato 17 febbraio alle 21 e domenica 18 alle 19,  va in scena “Ménage à trois”, la storia di una ‘rapporto di coppia’ a tre, in cui l’amante è una strana figura: la morte.

Un interno abitato da una vecchia coppia, il loro rapporto è logorato dall’abitudine e dalla stratificazione di una vita “qualunque”. Una relazione “normale” caratterizzata da conflitto e intolleranza ma, al contempo, da sentimenti poetici e nostalgici, ironici. Paradossalmente la morte viene sedotta. È un caso che fosse lì per entrambi? Una riflessione sulle affinità impossibili, sulla vita, sulla stessa morte, come inizio e fine, come casualità. I significati sono molti e altrimenti leggibili: la fine di un amore, come il termine della vita, il caso, la morte, l’amore, inteso come abitudine o come profonda solitudine, la morte come dolore e perdita, la densità e il riparo nelle memorie, la morte comprensibile come doppio, di tutte le cose, come “altro inizio”.

La morte che si presenta in una doppia natura (una buona e innocente, l’altra “mietitrice”) insegue la vita, in un gioco perenne. Il luogo iniziale è un limbo senza dimensioni. Durante il suo “vagare” si ritrova in un interno familiare. Casualità? O tutto è predestinato?

La regia dello spettacolo è di Daniele La Torre, anche autore del soggetto con Pilar Peñalosa, la produzione è di Zeb Studio e nasce da un laboratorio di costruzione e manipolazione di Daniele La Torre, Pilar Peñalosa, Paola Maria Cacace e Angela Severino. Il laboratorio fonde la tecnica della manipolazione del “pupazzo” con lo studio dei tipi della commedia dell’arte, cercando nel linguaggio onomatopeico e pantomimico il profondo senso metacomunicativo, di musiche d’autore e inedite (scritte dallo stesso Daniele La Torre).

Ménage à trois è un’espressione francese che indica una relazione, non necessariamente di natura sessuale, ma in ogni caso di tipo sentimentale, tra tre persone.

Prossimo spettacolo in scena al Nostos TeatroMoonshine – distillazione clandestina di parole e note.

 

Sabato 17 febbraio ore 21

Domenica 18 febbraio ore 19 

Enanas de lanas 

in collaborazione con Nostos Teatro

presenta

Ménage à trois

Regia Daniele La Torre

Soggetto Daniele La Torre Pilar Peñalosa

Scenografia e Costruzione Pilar Peñalosa

Disegno Luci Daniele La Torre

Laboratorio di Daniele La Torre, Pilar Peñalosa, Paola Maria Cacace, Angela Severino

una produzione Zeb Studio

 

Nostos Teatro

Viale J. F. Kennedy, 137, trav. Brodolini, 6

81031 – Aversa (CE)

Info e Prenotazioni:

info@nostosteatro.it

Tel. 081 19 169 357

Cel. 389 24 714 39

Per raggiungerci in auto su Google Maps digita: Nostos Teatro Aversa

Per raggiungerci con il trasporto pubblico: Fermata Aversa Ippodromo della Metropolitana linea Arcobaleno (linea Napoli – Giugliano – Aversa)

 

Ufficio stampa Nostos Teatro: Emma Di Lorenzo press@nostosteatro.it 3394290222

One thought on “Al Nostos Teatro va in scena “Ménage à trois”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...